|  Accedi  |  
Ricerca:Search:
Seleziona tipo di ricerca
 
  • Sito regionale
  • Web
Search
Sei in:You are in:  Ambiente > Natura > Comunicazione > Eventi
Comunicazione
+ News
Eventi
Bandi
Biblioteca
 

Ricerca evento

Riduci
Organizzatore:

 
Provincia:

 
Comune:

 
Aree protetta:

 
Tematica prevalente:

 
Tipologia attività:

 

 Eventi 
in calendario

... per riscoprire "dal vivo" la natura ed i valori storico-culturali più preziosi delle Marche

15 settembre 2019 - 15 giugno 2020
Il pranzo è servito - per una spesa sostenibile
Dove: Sede scolastica richiedente in tutta la Provincia di Ancona - Sirolo (AN)
Organizzato da: CEA del Parco del Conero (sede Sirolo)
Tematica prevalente: Rifiuti
Tipologia attività: Laboratorio didattico
Attività didattica in aula di sensibilizzazione sulla tematica dei rifiuti, dell'inquinamento marino e del comportamento "Plastic Free" per la salvaguardia dell'ambiente
Chiudi dettaglio
Maggiori informazioni
 
Chi vuol esser Plastic Free?
Dove: Sede scolastica richiedente in tutta la Provincia di Ancona - Sirolo (AN)
Organizzato da: CEA del Parco del Conero (sede Sirolo)
Tematica prevalente: Rifiuti
Tipologia attività: Laboratorio didattico
Attività didattica in aula di sensibilizzazione sulla tematica dei rifiuti, dell'inquinamento marino e del comportamento "Plastic Free" per la salvaguardia dell'ambiente
Chiudi dettaglio
Maggiori informazioni
23 settembre 2019 - 6 giugno 2020
BENESSERE BIO-SOCIALE PROGETTI PER LA SCUOLA A.S. 2019/2020
Dove: CEA Bettino Padovano - Borgo MOlino Senigallia - Senigallia (AN)
Organizzato da: CEA Bettino Padovano
Tematica prevalente: Benessere Bio-Sociale
Tipologia attività: Laboratori didattici - Attività sul Campo - Formazione
Benessere bio - Sociale Il benessere coinvolge il livello biologico, corpo, mente, emozioni e ciò che ci motiva e ci entusiasma nel nostro rapporto con l’ambiente. Abbiamo creato spazi per offrire opportunità di crescita e benessere, sviluppando percorsi per conoscersi e valorizzare le differenze, esperienze che aiutano lo sviluppo della propriocezione e della consapevolezza, allestito uscite e attività natura in cui qualsiasi età e condizione può trovare una forma di attivazione del benessere nella scoperta tra dentro e fuori.
 
Contattare: Caterina Fantoni
info@naturainmovimento.net
071 9330066

 
vai alla pagina dedicata
Chiudi dettaglio
Maggiori informazioni
30 settembre 2019 - 29 maggio 2020
I POMERIGGI IN CONTEA
Dove: Centro di Educazione Ambientale "La Contea" contrada santa Lucia 25 - San Benedetto del Tronto (AP)
Organizzato da: CEA La Contea
Tematica prevalente: stagionalità, conoscenza del territorio
Tipologia attività: Campo estivo/invernale
"I pomeriggi in Contea" è un'attività rivolta ai bambini della scuola elementare. Ogni lunedì, mercoledì e venerdì, dalle 15 alle 19, potranno trascorrere il tempo presso il Centro di Educazione Ambientale. I partecipanti, dopo aver svolto i compiti scolastici, svolgeranno attività e laboratori legati all'educazione ambientale, alla stagionalità e alla scoperta del territorio. L'ISCRIZIONE E' OBBLIGATORIA
 
Contattare: Loretta Marcozzi
asinopiceno@gmail.com
3284911373
Chiudi dettaglio
Maggiori informazioni
3 ottobre 2019 - 30 giugno 2020
IL LATTE, LE CACIARE, IL FORMAGGIO
Dove: Montagna dei Fiori - Ascoli Piceno (AP), Parco Nazionale Gran Sasso e Monti della Laga
Organizzato da: CEA Rifugio Escursionistico "Mario Paci"
Tematica prevalente: Aree protette
Tipologia attività: Laboratorio didattico
I partecipanti potranno effettuare una passeggiata panoramica con visita ad una caciara e sperimentare un laboratorio di trasformazione del latte in formaggio. Ognuno avrà, poi, la possibilità di realizzare e portare a casa una formina di formaggio. Tempo complessivo: 2 ore e 30 min. Età: 6-10 anni Costo: € 6,00 cad. in alternativa I partecipanti potranno effettuare una visita presso un'azienda agricola, dove conoscere le attività legate all’allevamento dei bovini e alla produzione del latte. Seguirà una lezione in classe per approfondire gli argomenti trattati durante la visita, attraverso proiezione di immagini e compilazione di schede didattiche. Tempo complessivo: 2 ore e 30 min. Età: 4-6 anni Costo: € 6,00 cad.
 
Contattare: Laura Poli
info@rifugiopaci.it
3332980252

 
Rifugio Paci
Chiudi dettaglio
Maggiori informazioni
 
IL BOSCO E L’ERBARIO
Dove: Rifugio Paci - Ascoli Piceno (AP), Parco Nazionale Gran Sasso e Monti della Laga
Organizzato da: CEA Rifugio Escursionistico "Mario Paci"
Tematica prevalente: Foreste
Tipologia attività: Laboratorio didattico
L'esperienza nel bosco, con una guida naturalistica, permetterà ai bambi- ni di vedere, osservare e scoprire il bosco, la sua vita, il suo respiro. L’attività sarà prevalentemente dedicata ad una passeggiata all’aria aper- ta e alla raccolta di foglie ed essenze lungo il percorso. Verranno poi forniti i materiali e gli strumenti per realizzare a scuola un erbario di classe. Tempo complessivo: 2 ore e 30 min. Età: 6-10 anni Costo: € 5,00 cad.
 
Contattare: Laura Poli
info@rifugiopaci.it
3332980252

 
Rifugio Paci
Chiudi dettaglio
Maggiori informazioni
 
IL CASTAGNETO E I FRUTTI DELL’AUTUNNO
Dove: Montagna dei Fiori - Ascoli Piceno (AP), Parco Nazionale Gran Sasso e Monti della Laga
Organizzato da: CEA Rifugio Escursionistico "Mario Paci"
Tematica prevalente: Aree protette
Tipologia attività: Laboratorio didattico
Un classico delle passeggiate: si attraverseranno dei bellissimi castagneti dove si potranno raccogliere foglie e ricci da portare in classe, ammiran- do il bosco in autunno che si veste di mille colori e preannuncia l’arrivo dell’inverno. Al termine del percorso si farà accenno ad un altro frutto autunnale, l’oli- va, per degustare l’olio nuovo delle nostre campagne. Tempo complessivo: 2 ore e 30 min. Età: 4-10 anni Costo: € 5,00 cad.
 
Contattare: Laura Poli
info@rifugiopaci.it
3332980252

 
Rifugio Paci
Chiudi dettaglio
Maggiori informazioni
 
I FIUMI DELLA CITTÀ: TRONTO, CHIARO E CASTELLANO
Dove: Montagna dei Fiori - Ascoli Piceno (AP)
Organizzato da: CEA Rifugio Escursionistico "Mario Paci"
Tematica prevalente: Acqua
Tipologia attività: Laboratorio didattico
L’attività consente di conoscere l’origine, le caratteristiche e la storia dei corsi d’acqua che attraversano la città grazie ad immagini, aneddoti e percorsi storici. Sono previsti due incontri: uno a scuola dedicato ad individuare il per- corso dei fiumi in città ed un’uscita esplorativa per l’osservazione diretta, durante la quale fare un approfondimento sull’ecosistema fluviale presso il torrente Castellano. Tempo complessivo: 2 ore e 30 min. Età: 6-10 anni Costo: € 5,00 cad.
 
Contattare: Laura Poli
info@rifugiopaci.it
3332980252

 
Rifugio Paci
Chiudi dettaglio
Maggiori informazioni
 
L'ORIENTAMENTO IN MONTAGNA: LEGGERE E CAPIRE LA CARTOGRAFIA
Dove: Montagna dei Fiori - Ascoli Piceno (AP), Parco Nazionale Gran Sasso e Monti della Laga
Organizzato da: CEA Rifugio Escursionistico "Mario Paci"
Tematica prevalente: Aree protette
Tipologia attività: Laboratorio didattico
Sarà effettuata una lezione sulla cartografia, con la proiezione di immagini e l'uso di mappe geografiche e topografiche, seguita da una breve passeg- giata nel bosco con una guida naturalistica che coinvolgerà gli alunni in un'attività ludico-didattica per mettere in pratica quanto appreso. Tempo complessivo: 2 ore e 30 min. Età: 11-18 anni Costo: € 5,00 cad.
 
Contattare: Laura Poli
info@rifugiopaci.it
3332980252

 
Rifugio Paci
Chiudi dettaglio
Maggiori informazioni
 
ALLA SCOPERTA Di COLLE SAN MARCO E DELLA MONTAGNA DEI FIORI: EREMI, GROTTE E MEMORIA
Dove: Montagna dei Fiori - Ascoli Piceno (AP), Parco Nazionale Gran Sasso e Monti della Laga
Organizzato da: CEA Rifugio Escursionistico "Mario Paci"
Tematica prevalente: Aree protette
Tipologia attività: Visita guidata / Escursione di tipo storico-culturale
Percorso storico-naturalisico con una guida che accompagnerà i parteci- panti all'Eremo di San Marco. Dopo la visita all'interno del suggestivo edificio medievale incastonato nella roccia, si proseguirà fino al Dito del Diavolo e alla Grotta del Beato Corrado. Tempo complessivo: 3 ore Età: 11-18 anni Costo: € 5,00 cad.
 
Contattare: Laura Poli
info@rifugiopaci.it
3332980252

 
Rifugio Paci
Chiudi dettaglio
Maggiori informazioni
7 ottobre 2019 - 25 maggio 2020
Do You speak English?
Dove: Presso l'ANMI lungomare Antonio Gramsci 1 - Porto San Giorgio (FM)
Organizzato da: CEA La Marina Ecoidee
Tematica prevalente: Biodiversità
Tipologia attività: Formazione
Corso di conversazione inglese sulle tematiche ambientali legate al mare e alle varie situazioni di svago e lavoro legate all'ambiente, tenuto da madrelingua inglese
 
Contattare: Christina Pacella
cea.lamarina@gmail.com
3406116178
Chiudi dettaglio
Maggiori informazioni
5 gennaio - 8 marzo
Speciale Inverno sulle Ciaspole
Dove: Appennino Centrale - Visso (MC), Parco Nazionale Monti Sibillini
Organizzato da: CEA Due Parchi
Tematica prevalente: Aree protette
Tipologia attività: Visita guidata / Escursione di tipo naturalistico
Programma di Escursioni invernali con l'utilizzo delle Ciaspole a cura di Forestalp natura in movimento in collaborazione con il CEA dei Due Parchi
 
Contattare: Forestalp Natura in Movimento
info@naturainmovimento.net
0719330066

 
vai al sito
Chiudi dettaglio
Maggiori informazioni
7 gennaio - 29 febbraio
Ghignidiplastica il rifiuto dal Mare che diventa Arte
Dove: Sirolo - Sirolo (AN), Parco Naturale Regionale Monte Conero
Organizzato da: CEA Conero (sede di Portonovo)
Tematica prevalente: Rifiuti
Tipologia attività: Laboratorio didattico
Ciclo di laboratori su richiesta con la presenza dell'artista del Riciclo Maurizio Baccanti che svelerà ai partecipanti i segreti sulla realizzazione dei suoi fantastici Ghignidiplastica Ammassi… oggetti… semplici “cose”, usate, consumate e rifiutate …. Rifiutate da una società che tutto ingurgita e tutto rigurgita in un continuo e incessante ingranaggio che tutto vuole schiacciare, sotterrare, soffocare. Sono apparizioni, spettri …. ma soprattutto testimoni di noi stessi, delle nostre memorie queste opere nate dalla sensibilità e dalla capacità espressiva di chi sa guardare il mondo con un occhio diverso, di chi non vede un crudo e scarno cumulo di immondizia, ma singoli pezzi di una stessa anima che prende vita sotto il calore delle proprie mani; sotto un impulso cieco e quasi frenetico … tutto prende forma. Sono loro, sono gli avanzi di nessun valore, sono gli scarti che chiedono di riappropriarsi della loro anima, come a volere rivendicare quell'esistenza negata così improvvisamente. E' un richiamo in questo mare di Ulisse che pochi riescono a sentire e questo scultore del nulla, dell'inutile, incessante interlocutore di due mondi ci rivela ciò che non siamo più capaci di vedere e ci svela in una sorta di metafora, l'immagine dello specchio del tempo, il nostro…..
 
Contattare: Maurizio Baccanti
info@ghignidiplastica.it
3356471228

 
vai al sito dei ghignidiplastica
Chiudi dettaglio
Maggiori informazioni
9 gennaio - 22 marzo
Speciale "neve-scuola" INVERNO 2019/2020
Dove: Parco Nazionale dei Monti Sibillini - Arquata del Tronto (AP), Parco Nazionale Monti Sibillini
Organizzato da: CEA Due Parchi
Tematica prevalente: Aree protette
Tipologia attività: Visita guidata / Escursione di tipo naturalistico
Speciale "neve" INVERNO 2019/2020 PERCHÈ NON PROVARE? Non ci sono solo le settimane bianche per vivere la stagione invernale nella sua massima espressione di bellezza: il bianco manto nevoso ed il silenzio che porta con se. Le nostre proposte nascono per offrire la possibilità ai bambini e ragazzi di lasciarsi trasportare nella tranquilla pace dei panorami bianchissimi dei sentieri innevati attraverso attività capaci di coniugare la sostenibilità al divertimento, la bellezza all'avventura. Escursioni con le ciaspole nei boschi, orienteering sulla neve, costruzione di igloo, osservazioni del cielo stellato e laboratori didattici al chiuso ed all'aperto saranno gli ingredienti di una esperienza unica: la scoperta della montagna “addormentata”. Inoltre partecipare alle attività invernali nel nostro amato Parco Nazionale dei Monti Sibillini è un aiuto concreto alla rinascita del territorio. #rinascisibillini #risorgimarche
 
Contattare: Forestalp Natura in Movimento
info@naturainmovimento.net
071 9330066

 
vai alla pagina dedicata
Chiudi dettaglio
Maggiori informazioni
25 gennaio - 20 giugno
PERCORSI E-MOTIVI ALLA RICERCA DI UN SENSO
Dove: CEA del Conero - Portonovo - Ancona (AN), Parco Naturale Regionale Monte Conero
Organizzato da: CEA Conero (sede di Portonovo)
Tematica prevalente: Formazione
Tipologia attività: Formazione
PERCORSI E-MOTIVI ALLA RICERCA DI UN SENSO Un percorso legato alla capacità di creare momenti che permettono di far sperimentare un più profondo senso di integrità personale e di connessione con la dimensione naturale facilitando processi di crescita personale e professionale FINALITA’ Le finalità di questo progetto di formazione mirano a far la sperimentare un più profondo senso di integrità personale e di connessione con la dimensione naturale, attivando relazioni di qualità, collaborazione, risposte creative al cambiamento, valorizzando parti di sé per un'evoluzione dell'insieme, per una gestione consapevole delle dinamiche relazionali, per promuovere strategie di collaborazione e co-creazione OBIETTIVI Obbiettivi specifici saranno quelli di stimolare capacità importanti come l'ascolto attivo, l'empatia, la pazienza, la resilienza, il problemsolving, pensiero creativo, tutte capacità che permetteranno all'insegnante di dare un nuovo senso al proprio ruolo e una rinnovata motivazione al proprio compito con una presenza più consapevole di sé all'interno della classe, attraverso l'attivazione di nuove risorse e nuove potenzialità,evitando così il rischio burnout METODOLOGIA DI LAVORO Si contatteranno aspetti come la volontà, la resistenza, la scelta, la disponibilità alla collaborazione, la capacità di usare l'errore come opportunità per nuove strategie. Tutto questo in un contesto che vedrà i partecipanti muoversi tra attività in aula e attività outdoor dove si avrà la possibilità sperimentarsi e mettersi in gioco con nuove potenzialità e rinnovate risorse Si condivideranno strumenti di auto-educazione in linea con i principi della Psic-oecologia, utilizzando le tecniche della Comunicazione nonviolenta, della PsychoWalking Therapy e dell'Orienteering INFORMAZIONI NOMINATIVO RELATORI Relatrice conduttrice del percorso formativo sarà la Dott.ssa Elisabetta Baccanti in collaborazione con l’esperto Baccanti Maurizio di Natura in Movimento per l'attività di Orienteering DESTINATARI Il percorso formativo è rivolto a tutti gli docenti della Scuola Secondaria di Primo e Secondo Grado PERIODO DI SVOLGIMENTO Il corso si svolgerà nel periodo Inverno/Primavera 2020 SEDE DI SVOLGIMENTO Il corso si svolgerà presso le aule del CEA per la parte indoor e nel contesto ambientale/naturalistico del Parco del Conero per l'attività outdoor PROGRAMMA PROGRAMMA LAVORI Il percorso è così strutturato: -un incontro in aula per presentare l'attività, creare un gruppo di lavoro attraverso giochi cooperativi come preparazione per l'attività outdoor (4h) -Uscita zona Parco del Conero per l'esperienza outdoor che vedrà il gruppo impegnato in attività di movimento consapevole, di ascolto di sé e dell'altro, in un ambiente naturale particolarmente stimolante nell'attivare nuove percezioni e ampliare le proprie capacità sensoriali oltre che occasione per confrontarsi in una dinamica di gruppo in un contesto in cui cambiano tutti i riferimenti.(8h) -Uscita zona Parco del Conero per vivere e confrontarsi con la tecnica dell' Orienteering che sarà l'occasione per mettersi in gioco con la propria capacità di orientamento e con comportamenti collaborativi e partecipati che potranno stimolare nuove strategie di gioco (6h) -un incontro in aula conclusivo che sarà l'occasione per confrontarsi su quanto è stato sperimentato attraverso le attività outdoor. Sarà il momento in cui l'esperienza verrà mentalizzata e restituita come nuove risorse da utilizzare e da condividere ognuno nel proprio spazio e ambito lavorativo e personale (2h) People LA MAPPATURA DELLE COMPETENZE ATTESE Competenze attese: -miglior ascolto e percezione di sé -capacità di condivisione e collaborazione -pensiero creativo e problem solving -capacità di adattamento attivo alle situazioni (resilienza) -maggior conoscenza dell'ambiente naturale MODALITA’ DI VERIFICA FINALE Oltre l'incontro di confronto e di verifica previsto nell'ultimo incontro indoor, verrà presentato ai partecipanti un questionario di valutazione sull'attività svolta Costo del corso: € 180,00 La quota di iscrizione comprende: Partecipazione al corso sopra descritto Tutte le attrezzature tecniche per lo svolgimento del Corso Attestato di partecipazione redatto secondo le indicazioni della Direttiva 170/2016.
 
Contattare: Natura in Movimento
info@naturainmovimento.net
071 9330066

 
vai all apagina dedicata
Chiudi dettaglio
Maggiori informazioni
31 gennaio - 15 novembre
HAPPY SCHOOL 2019-2020
Dove: BOSCO DEI FOLLETTI di Urbania - Urbania (PU)
Organizzato da: CEA San Martino
Tematica prevalente: EDUCAZIONE AMBIENTALE
Tipologia attività: Formazione
EDUCAZIONE AMBIENTALE NELLE SCUOLE E VISITE DIDATTICHE AL BOSCO DEI FOLLETTI DI URBANIA
 
Contattare: ROSANNA RIMINUCCI
ostellosanmartino@yahoo.it
3394106188

 
www.boscodeifolletti.it
Chiudi dettaglio
Maggiori informazioni
1 febbraio - 14 giugno
VOCE NATURA: Risposte creative al cambiamento
Dove: CEA Bettino Padovano - Senigallia (AN), Parco Naturale Regionale Gola della Rossa e Frasassi
Organizzato da: CEA Bettino Padovano
Tematica prevalente: Formazione
Tipologia attività: Laboratorio didattico
CORSO REGIONALE riconosciuto miur Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per le Marche Decreto Riconoscimento Corsi_Enti ed Associazioni_Dir. 170-2016_a.s. 2019-20 - DDG 1561 16 settembre 2019 PAGABILE CON CARTA DEL DOCENTE DESCRIZIONE DEL CORSO Percorso di formazione e ricerca-azione per condividere modalità di coinvolgimento attivo, corporee, percettive e creative in aula natura, attraverso approfondimenti pratici, presupposti natura/Vita e l’esperire scelte intuitive in armonia con l’ecosistema (in gruppo e individuali). Approfondimento della pedagogia del corpo come veicolo di conoscenza interdisciplinare e dell’interpretazione ambientale come mezzo per vivere come cittadini terrestri, partecipi all’evoluzione dell’ambiente che si vive. Domandarsi : che cosa non è più sostenibile? cosa faccio io nella natura? La visione e discussione sarà feconda sulla base di un nuovo paradigma che verrà a crearsi durante i lavori di gruppo e individuali. Durante i laboratori viene data la possibilità di sperimentare concretamente la propria corporeità che tanto è negata a scuola, di condividere modelli a partire dall’esperienza di quelli donati dalla natura che ci circonda, somma maestra, per potersi porre con nuova lungimiranza verso un nuovo modo di comunicare in classe. Come accorgerci del nostro essere nel mondo, come interagire ? Cosa può aiutare nel nostro modo di vivere il nostro mondo, la nostra classe, anch’essa ambiente? Prima di immaginare il lavoro in classe con i bambini, si chiederà di vivere in gruppo la progettazione con una ricerca-azione nella propria realtà scolastica e con tutoraggio durante la parte conclusiva del corso o su richiesta anche successivamente a distanza. SEDI DEL CORSO: Sede outdoor: CEA Parco del Conero/Parco Gola Rossa e Frasassi in aula: CEA Senigallia Via Vico 42 – 60019 Senigallia FORMATORI: Caterina Fantoni (Sociologa/ricercatrice, danzatrice e operatrice Yoga, libera docente in pratiche di pedagogia del corpo, benessere bio-sociale e interprete ambientale, percorsi aula natura) Elisabetta Baccanti (Psicologa – psicoterapeuta – attività per gruppi e psicowalking) - Emily Mignanelli (Ricercatrice, Pedagogista, creatrice della Scuola Serendipità) Martina Magini (Sostenibilità ambientale, Scienze della Terra, Guida Ambientale) Fabrizio Sabbatini ( Guida Ambientale Escursinistica e Tutor attività outdoor) Il corso è rivolto a insegnanti di scuola dell’infanzia e primaria a studenti/esse dell’Università, educatori. Durata del corso: 20 ore complessive (distribuite in 6 giornate) comprendenti incontri in presenza e attività outdoor con i formatori, incontri di gruppo autogestiti con facilitatore, lavoro individuale con mappe creative. La frequenza minima prevista per ricevere l'attestato è di 15 ore. E’ previsto un seminario conclusivo ulteriore per la presentazione dei risultati della ricerca-azione con la collaborazione di artisti e docenti per un totale di altre 10 ore, approfondendo in un laboratorio pratico a tutoraggio, durante una settimana intensiva (a giugno/settembre) Ambito formativo trasversale: Cittadinanza /Rispetto natura-ambiente Ecologia Corporea/ Comunicazione IO TU - benessere bio - sociale Costo del corso: € 180,00 La quota di iscrizione comprende: Partecipazione al corso sopra descritto Tutte le attrezzature tecniche per lo svolgimento del Corso Attestato di partecipazione redatto secondo le indicazioni della Direttiva 170/2016. PRESENTAZIONE: DICEMBRE presentazione del percorso aperta presso CEA Senigallia Introduzione alle tematiche del percorso, legate agli elementi della natura, “le qualità” da ricercare per un vivere sostenibile dentro e fuori, lo stupore e l’ispirazione naturale per fare strada ad un modo di apprendere appassionante!! PRIMO INCONTRO SABATO dalle ore 15 alle ore 19 DOMENICA dalle ore 9 alle ore 12 Appuntamento al Museo di Serra San Quirico PARCO GOLA della ROSSA e FRASASSI con Caterina Fantoni e Fabrizio Sabbatini ( 6 ore complessive) •Grazie agli elementi della natura possiamo andare oltre ai nostri sensi: esperienze e attività per edificare l’ascolto e la percezione del proprio corpo e interiorità…. come il gioco, il ritmo e l’esplorazione degli habitat natura favoriscono la comunicazione e l’apprendimento della nostra realtà di vita per il bene comune? SECONDO INCONTRO – CEA Senigallia SABATO dalle ore 15 alle ore 19 DOMENICA dalle ore 9 alle ore 12 con Elisabetta Baccanti e Caterina Fantoni •Conoscere sé stessi e le corazze corporee che rendono difficile l'equilibrio psico-fisico nella quotidianità, è il primo passo per instaurare anche un nuovo tipo di comunicazione con l’ambiente e in classe. ESSERE e predisporsi al vero ascolto aiuta a creare un gruppo. Domenica: Come TRASFORMARE ...come “fa” la natura.. i momenti di difficoltà in classe in opportunità di crescita e cooperazione? TERZO INCONTRO – presso Parco del Conero SABATO dalle ore 15 alle ore 19 DOMENICA dalle ore 9 alle ore 12 con Martina Magini e Caterina Fantoni SABATO - Le strategie di adattamento delle piante come esempio e studio di antiche saperi da condividere nel gruppo classe DOMENICA data da definire La testimonianza di Serendipità di Osimo con Emily Mignanelli Passeggiata: TEATRO NATURA e i 4 punti cardinali con Caterina Fantoni. Si condividono tecniche per la messa in gioco di 4 punti di vista: un viaggio tra analisi dei bisogni, il bagaglio individuale, la trasformazione, l’azione e l’opera creativa. RICERCA-AZIONE e CONCLUSIONE DEI LAVORI seminario estivo SEMINARIO ESTIVO – GIUGNO 2019 5 giorni intensivi Oltre agli incontri per chi ha frequentato almeno un incontro è previsto un laboratorio estivo di una settimana (tutti i pomeriggi) in cui esplorare varie attività pratiche (corporee, artigianali, musicali, artistiche) volte allo sviluppo delle intelligenze multiple in cui verranno conteggiate ulteriori ore di lavoro individuale e si potrà prendere stimolo per l’avvio di ricerca-azione in classe con i bambini . L’artigianato e le altre attività condivise potranno diventare materia formativa e condivisibile in classe a scelta dei bambini che negli ultimi tempi fanno sempre più fatica a vivere occasioni reali di relazione con il loro corpo in azione, manipolare la materia, gli oggetti, sviluppare la manualità fine. Durata del corso: 24 ore complessive (distribuite in 5 giornate) comprendenti incontri in presenza e attività outdoor con i formatori, incontri di gruppo autogestiti con facilitatore, lavoro individuale con mappe creative. La frequenza minima prevista per ricevere l'attestato è di 15 ore. Ambito formativo trasversale: Cittadinanza /Rispetto natura-ambiente Ecologia Corporea/ Comunicazione IO TU - benessere bio - sociale Costo del corso: € 200,00 La quota di iscrizione comprende: Partecipazione al corso sopra descritto Tutte le attrezzature tecniche per lo svolgimento del Corso Attestato di partecipazione redatto secondo le indicazioni della Direttiva 170/2016.
 
Contattare: Caterina Fantoni
info@naturainmovimento.net
071 9330066

 
Vai alla pagina dedicata
Chiudi dettaglio
Maggiori informazioni
8 febbraio - 27 settembre
Scuola Outdoor Education Natura in Movimento - Miur
Dove: Parchi Naturali della Regione Marche - Castelsantangelo sul Nera (MC), Parco Nazionale Monti Sibillini
Organizzato da: CEA Due Parchi
Tematica prevalente: Corsi di Formazione
Tipologia attività: Formazione
scuola outdoor education natura in movimento - miur CORSO REGIONALE riconosciuto miur Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per le Marche Decreto Riconoscimento Corsi_Enti ed Associazioni_Dir. 170-2016_a.s. 2019-20 - DDG 1561 16 settembre 2019 PAGABILE CON CARTA DEL DOCENTE SCUOLA OUTDOOR EDUCATION NATURA IN MOVIMENTO Un percorso legato alla capacità di creare momenti che permettono di far conoscere e comprendere come le attività outdoor possano avere ricadute importanti nelle attività scolastiche in termini di apprendimento. FINALITA’ e OBIETTIVI Le finalità di questo progetto di formazione mirano a far la sperimentare in modo diretto i partecipanti le attività, di natura in movimento, praticabili nel nostro territorio locale. Obbiettivi specifici saranno quelli di stimolare la partecipazione dei docenti prima e dei ragazzi in seconda battuta ad attività di didattica ambientale nei Parchi Naturali della nostra Regione Marche METODOLOGIA DI LAVORO Le attività verranno svolte tutte outdoor, i docenti, infatti verranno invitati a partecipare alle attività proposte, di natura in movimento, per toccare con mano cosa significhi Scuola Outdoor Education. PROGRAMMA LAVORI Il percorso è strutturato in tre fasi distinte, ognuna delle quali ha un inizio ed una conclusione. Le tre fasi coincidono con la stagionalità delle attività: Inverno, Primavera, Autunno INVERNO Febbraio 2020 Week end residenziale area montana del Parco Nazionale dei Monti Sibillini -un incontro in aula per presentare l'attività, creare un gruppo di lavoro attraverso giochi cooperativi come preparazione per l'attività outdoor invernale -Uscita nel Parco Nazionale dei Monti Sibillini finalizzata alla pratica dell’escursionismo invernale con l’utilizzo delle ciaspole, con approfondimenti di orientamento e prove pratiche sul campo di orienteering su terreno innevato in luoghi sicuri e praticabli. - Uscita notturna finalizzata alla scoperta del bosco di notte con attività di laboratorio attivo di censimento e ricerca di tracce di presenza della fauna selvatica presente - Laboratorio costruzione di un igloo, apprendimento attivo sulla neve. PRIMAVERA Maggio/Giugno 2020 Weekend Trekking con pernottamento nella foresta - un briefing iniziale per creare un gruppo e preparasi ad affrontare l'attività di Trekking itinerante -Uscita nel Parco del Monte Conero finalizzata alla pratica del Trekking e pernottamento in Tree Tents, ovvero tende in sospensione sugli alberi. L’ultima frontiera della Scuola Outdoor Education, quella di trascorrere una notte a stretto contatto con l’ambiente naturale. - Attività serali di osservazione del cielo stellato con approfondimenti di astronomia e di orientamento AUTUNNO Settembre 2020 Week end residenziale area Parco Gola della Rossa e di Frasassi -un incontro in aula per presentare l'attività, creare un gruppo di lavoro attraverso giochi cooperativi come preparazione per l'attività outdoor -Uscita nel Parco della Gola della Rossa e di Frasassi finalizzata alla pratica dell’escursionismo con approfondimenti di orientamento e prove pratiche sul campo di orienteering - Uscita notturna finalizzata alla scoperta del bosco di notte con attività di laboratorio attivo di censimento e ascolto dei versi di rapaci notturni - Attività di escursionismo_speleologico, percorso avventura con tirolesi e ponti tibetani, ciclo-escursione con le mountain bike RELATORI e CONDUTTORI Relatori e conduttori dei percorsi formativi saranno Baccanti Maurizio e Sabbatini Fabrizio di Guide Ambientali Escursionistiche abilitate fondatori di Forestalp e di Natura in Movimento Società Cooperative, Educatori Ambientali. Caterina Fantoni(Sociologa/ricercatrice, danzatrice e operatrice Yoga, libera docente in pratiche di pedagogia del corpo, benessere bio-sociale e interprete ambientale, percorsi aula natura) Elisabetta Baccanti (Psicologa – Psicoterapeuta – attività per gruppi e Psicowalking Therapy) DESTINATARI Il percorso formativo è rivolto a tutti gli docenti della Scuola Secondaria di Primo e Secondo Grado PERIODO DI SVOLGIMENTO Il corso si svolgerà nei seguenti periodi INVERNO: gennaio/febbraio 2020 PRIMAVERA: maggio/giugno 2020 AUTUNNO: settembre/ottobre 2020 SEDI DI SVOLGIMENTO Il corso si svolgerà presso strutture ricettive del nostro Appennino LA MAPPATURA DELLE COMPETENZE ATTESE Competenze attese: -conoscenza delle attività di Scuola Outdoor Education -capacità di condivisione e collaborazione -pensiero creativo e problem solving -capacità di adattamento attivo alle situazioni (resilienza) -maggior conoscenza dell'ambiente naturale MODALITA’ DI VERIFICA FINALE Oltre l'incontro di confronto e di verifica previsto durante lo svolgimento del Corso, verrà presentato ai partecipanti un questionario di valutazione sull'attività svolta QUOTA DI PARTECIPAZIONE ALLE ATTIVITA’ FORMATIVE INVERNO: febbraio 2020 € 180,00 PRIMAVERA: maggio/giugno 2020 € 180,00 AUTUNNO: settembre 2020 € 180,00 ISCRIZIONE COMPLETA AI TRE CORSI € 500,00 anziché € 540,00 La quota di iscrizione comprende: Partecipazione al corso o ai corsi sopra descritti con trattamento di pensione completa dalla cena del giorno di arrivo al pranzo del giorno di partenza con modalità definite in base alla tipologia di sistemazione (vedi dettaglio corso) Hotel e Tende Tree Tents ( come specificato nei rispettivi programmi) Tutte le attrezzature tecniche per lo svolgimento dei/l Corso/i Attestato di partecipazione redatto secondo le indicazioni della Direttiva 170/2016. ACQUISTABILE CON CARTA DEL DOCENTE: Contattaci alla seguente e.mail info@naturainmovimento.net
 
Contattare: Natura in Movimento
info@naturainmovimento.net
071 9330066

 
Vai alla pagina dedicata
Chiudi dettaglio
Maggiori informazioni
09/02/2020 - 26 febbraio
UN BOSCO DI GIOCHI
Dove: Fondazione Ferretti, Via della Battaglia 52, Castelfidardo (AN) - Castelfidardo (AN)
Organizzato da: CEA Selva di Castelfidardo
Tematica prevalente: Educazione ambientale e laboratorio creativo
Tipologia attività: Laboratorio didattico
Laboratori per bambini ed escursioni per ragazzi! MERCOLEDì 12, 19 e 26 (h15.30-17.30) faremo laboratori per i più piccoli (4-10 anni) mentre DOMENICA 9 e 23 (h10.00 - 12.00) faremo uscite scientifiche nel bosco per i più grandi (8-14 anni)... Venite a divertirvi con noi! Tutte le attività al costo di €3,00 a partecipante. Prenotazione gradita (anche Whatsapp) al 328 287 6852 - Arianna
 
Contattare: Arianna
info@fondazioneferretti.org
328 287 6852

 
https://www.fondazioneferretti.org/?p=4252
Chiudi dettaglio
Maggiori informazioni
1 marzo
CONOSCIAMO GLI ANFIBI
Dove: Stagno Urbani - Fano (PU)
Organizzato da: CEA Casa Archilei
Tematica prevalente: Biodiversità
Tipologia attività: Visita guidata / Escursione di tipo naturalistico
Osservazione di anfibi a cura di Christian Cavalieri. ore 10,00.
 
Contattare: 0721 805211
Chiudi dettaglio
Maggiori informazioni
6 marzo
M'illumino di meno
Dove: Centro di Educazione Ambientale - Urbino (PU)
Organizzato da: CEA Casa delle Vigne
Tematica prevalente: Energia
Tipologia attività: Laboratorio didattico
Giornata del risparmio energetico e degli stili di vita sostenibili. SPEGNIAMO LA LUCE E PIANTIAMO UN ALBERO! Pomeriggio per grandi e piccini dai 5 ai 10 anni. al CEA “CASA DELLE VIGNE” di Urbino I cento anni dalla nascita di Gianni Rodari entrano in M’illumino di meno con la lettura a lume di candela “Le mucche di Vipiteno mangiano l'arcobaleno “ a cura dell’Associazione L’Albero Maestro A seguire Laboratori sulla luce: l’arcobaleno in un bicchiere d’acqua, trottola di luce, prisma di Newton, fotosintesi clorofilliana. L’evento è gratuito Info: Tel. 0722 350301 ; e-mail: ceaurbino@gmail.com FB: centroeducazioneambientale-urbino CEA – via F.lli Rosselli,1 Urbino ------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------ La giornata del risparmio energetico e degli stili di vita sostenibili è stata lanciata nel 2005, da Caterpillar e Rai Radio2, per chiedere agli ascoltatori di spegnere le luci non indispensabili e ripensare i consumi. Dall'inizio di M'illumino di Meno il mondo è cambiato. L'efficienza energetica è diventata un tema economico rilevante e le lampadine ad incandescenza che Caterpillar invitava a cambiare con quelle a risparmio energetico, adesso, semplicemente, non esistono più. Ma spegnere le luci e testimoniare il proprio interesse al futuro dell'umanità resta un'iniziativa concreta. Si spengono sempre le piazze italiane, i monumenti - la Torre di Pisa, il Colosseo, l'Arena di Verona -, i palazzi simbolo d'Italia - Quirinale, Senato e Camera - e tante case dei cittadini. Si sono spenti per M'illumino di Meno la Torre Eiffel, il Foreign Office e la Ruota del Prater di Vienna. In decine di Musei si organizzano visite guidate a bassa luminosità, nelle scuole si discute di efficienza energetica, in tanti ristoranti si cena a lume di candela, in piazza si fa osservazione astronomica approfittando della riduzione dell'inquinamento luminoso. Sono decine i Comuni e le aziende che stanno piantando alberi: Forestazione Urbana, Corridoi Verdi. Pianteranno 3 milioni di alberi a Milano entro il 2030. Pianteranno 60 milioni di alberi, uno per ogni italiano, le Comunità Laudato si’, a partire dall'Insegnamento di Papa Francesco. Piantano alberi intorno alle chiese nella diocesi Ambrosiana. Piantano alberi le aziende che credono nella green economy. Ha piantato 350 milioni di alberi in un giorno solo l'Etiopia. Gli alberi e le piante emettono ossigeno, filtrano le sostanze inquinanti, prevengono l'erosione del suolo, regolano le temperature. Gli alberi sono macchine meravigliose per invertire il cambiamento climatico, lo strumento naturale per ridurre la principale causa dell'aumento dei gas serra nell'atmosfera terrestre e quindi dell'innalzamento delle temperature. Per frenare il riscaldamento globale bisogna cambiare i consumi, usare energie rinnovabili, mangiare meno carne, razionalizzare i trasporti. Tutti rimedi efficaci nel lungo periodo. Ma abbiamo poco tempo e il termometro globale continua a salire. Quindi piantiamo alberi. Gli scienziati di tutto il mondo concordano: riforestazione. Ci uniamo all'invito di Caterpillar di piantare un tiglio, un platano, una quercia, un ontano o un faggio. Ma anche un rosmarino, un ginepro nano, una salvia, un'erica o una pervinca major: tutto quello che si può piantare su un balcone. Sul davanzale un geranio. E maggiorana, basilico, timo e prezzemolo: piantare un giardino sulla finestra. Piantare viole del pensiero, ortensie e petunie in un vaso appeso alla parete. Piantare erba gatta. Ma anche Facelia, Calendula, Veccia, Lupinella, Trifoglio incarnato, Trifoglio alessandrino, Trifoglio resupinato, Erba medica, Coriandolo, Cumino, Finocchio annuale, Pastinaca, Aneto, Borragine, Rosmarino, Timo, Lavanda, Sulla, Girasole, Malva, Tagete, Grano saraceno, Meliloto officinale... piante e fiori molto apprezzate dalle api!!! E un semplice fiore piantato sul nostro balcone può, nel suo piccolo, contribuire a salvare la loro preziosissima vita.
 
Contattare: ceaurbino@gmail.com
0722 350301
Chiudi dettaglio
Maggiori informazioni
15 marzo
CORSO PER OPERATORI C.E.A.
Dove: BOSCO DEI FOLLETTI di Urbania - Urbania (PU)
Organizzato da: CEA San Martino
Tematica prevalente: corso di formazione
Tipologia attività: Formazione
corso di formazione per chi intende collaborare con il Centro di Educazione Ambientale "San Martino-Bosco dei Folletti" di Urbania
 
Contattare: NICO AMATORI
ostellosanmartino@yahoo.it
3479305711

 
www.boscodeifolletti.it
Chiudi dettaglio
Maggiori informazioni
 
BOSCO DEI FOLLETTI 2020
Dove: C.E.A. SAN MARTINO- BOSCO DEI FOLLETTI - Urbania (PU)
Organizzato da: CEA San Martino
Tematica prevalente: Biodiversità
Tipologia attività: Festa
Riapertura del Bosco dei Folletti di Urbania
 
Contattare: NICO AMATORI
ostellosanmartino@yahoo.it
3479305711

 
www.boscodeifolletti.it
Chiudi dettaglio
Maggiori informazioni
10/04/2020 - 13 aprile
Trekking: L'anello del parco della gola della rossa e di frasassi 10-11-12-13 APRILE
Dove: Frasassi - Serra San Quirico (AN), Parco Naturale Regionale Gola della Rossa e Frasassi
Organizzato da: CEA Bettino Padovano
Tematica prevalente: Aree protette
Tipologia attività: Trekking itinerante
Avete voglia di avventurarvi alla scoperta delle meraviglie del Parco Gola della Rossa e Frasassi, cuore verde delle Marche? Ecco la proposta per la vostra PASQUA in Movimento! Vi proponiamo un Trekking che attraversa le Gole e i borghi medievali dal sapore fiabesco con tesori d’arte da visitare e specialità culinarie da assaggiare. Siete pronti a partire? Il Parco Naturale Regionale della Gola della Rossa e di Frasassi, , ha una superficie di 10.026 ettari ed è un’oasi di natura. In questo magnifico territorio, si svolgerà dal 10 al 13 aprile un emozionante Trekking da percorrere in 4 tappe sospesi tra le due Gole calcaree, proprio quelle che danno il nome al Parco: la Gola della Rossa e di Frasassi. 42 km di percorso compessivo da percorrere, lentamente, gustandosi i panorami e i profumi di un territorio, unico nel suo genere! Il numero massimo dei partecipanti è di 15 persone e grazie al progetto integrato con il Parco della Gola della Rossa e di Frasassi è stato possibile proporre questa magnifica esperienza ad un prezzo esclusivo! Il costo infatti per partecipare è di soli € 220,00 La quota comprende: Guida abilitata per la conduzione dle gruppo durante il trekking Minibus per trasporto bagagli da tappa a tappa e assistenza Trattamento di mezza pensione ( cena, pernottamento e colazione) dalla sera del 10 alla colazione del 13 aprile Assicurazione RCT Visita guidata al museo scientifico presso la sede del Parco Emozionante osservazione del cielo nel planetario del Parco. Gadget del Parco in omaggio Per usufruire della tariffa scontata e riservarsi subito il posto a questa magnifica esperienza è necessario però prenotarsi ed iscriversi entro il 29 febbraio! Allora cosa state aspettando? Inviate email a info@naturainmovimento.net e continuate a seguire gli aggiornamenti! descrizione tappe PRIMO GIORNO Ritrovo alle ore 15:00 presso il parcheggio delle Grotte di Frasassi. Incontro con la guida e carico dei bagagli nel minibus di appoggio. Preparazione degli zaini leggeri per il trekking e partenza della prima tappa. Da San Vittore di Genga, raggiungeremo il Monte di Frasassi, con vedute verso l'omonima gola calcarea per raggiungere, ai piedi del borgo di Genga il nostro primo posto tappa. Sosta presso l'Albergo Ristorante Magrini. cena e pernottamento. DETTAGLI TECNICI Lunghezza percorso 7,5 km Disilivello salita 424 mt Dislivello discesa 386 mt Difficoltà: E escursionistica SECONDO GIORNO Colazione, predisposizione dei bagagli e degli zaini individuali. Partenza per la seconda tappa del Trekking. Dall'abitato di Genga lseguendo l'antico sentiero del Papa, raggiungeremo la parte sommitale della Valle Scappuccia per poi ridiscendere verso il piccolo borgo di Rocchetta. Da qui si proseguirà in direzione Avacelli e dopo una breve visita al borgo/castello, raggiungeremo, l'Agriturismo Le Betulle che ci ospiterà per la notte. Cena e pernottamento DETTAGLI TECNICI Lunghezza percorso 14 km Disilivello salita 671 mt Dislivello discesa 448 mt Difficoltà: E escursionistica TERZO GIORNO Colazione e predisposizione dei bagagli e degli zaini individuali. Partenza per la terza tappa. Lungo sentieri ben battuti e stradine forestali, la tappa odierna ci condurrà fin dentro il borgo di Serra San Quirico. Un passaggio presso la sede della casa del Parco ci permetterà di scoprirne alcuni aspetti nascosti. Andremo a visitare il Museo Scientifico del territorio e la Cartoteca Storica prima di recarci nei B&B che ci ospiteranno. Una cena golosa presso il ristorante tipoco "Le Copertelle" concluderà la serata prima del pernottamento. DETTAGLI TECNICI Lunghezza percorso 10 km Disilivello salita 340 mt Dislivello discesa 430 mt Difficoltà: E escursionistica QUARTO GIORNO Colazione e predisposizione dei bagagli e degli zaini individuali. Partenza per la quarta tappa. E' il giorno del rientro al punto di partenza. Dopo aver risalito il tracciato che ci condurrà al panoramicissimo Monte Murano, scenderemo verso la Valle del Vernino, e la Gola della Rossa che ospita la grotta del Vernino. Proseguiremo poi alla volta dei piccoli borghi di Cerqueto e Pierosara prima di raggiungere San Vittore di Genga e raggiungere poi con tranquillità il punto di partenza. DETTAGLI TECNICI Lunghezza percorso 12 km Disilivello salita 760 mt Dislivello discesa 840 mt Difficoltà: E escursionistica
 
Contattare: Natura in Movimento
info@naturainmovimento.net
071 9330066

 
vai alla pagina dedicata
Chiudi dettaglio
Maggiori informazioni
11/04/2020 - 13 aprile
TREE TENTS TREKKING Experience CAMP 11/12/13 Aprile 2020 - Pasqua: KOMAROS & ANKON
Dove: Poggio di Ancona - Ancona (AN), Parco Naturale Regionale Monte Conero
Organizzato da: CEA Conero (sede di Portonovo)
Tematica prevalente: Aree protette
Tipologia attività: Trekking itinerante
TREE TENTS TREKKING Experience CAMP 11/12/13 Aprile 2020 - Pasqua: KOMAROS & ANKON Il Parco Regionale Naturale del Conero (KOMAROS) è un palcoscenico di rara bellezza che comprende un tratto di costa alta, oltre ad un’ ampia fascia collinare interna, caratterizzati da scorci panoramici e da tanta storia. Un’area in totale di 6011 ha ricadenti nei territori di Ancona, Camerano, Numana e Sirolo. Le sue pendici orientali sul mare sono costituite da falesie calcaree e nella parte restante è dominato da vaste formazioni mediterranee e boschi misti. Approdo nel IV sec. A. C. dei Greci che hanno risalito le coste meridionali in cerca di città da fondare, nel Conero i Dori hanno gettato le ancore e fissato la dimora, chiamando Komaros (corbezzolo) il promontorio ed Ankon (gomito) della città di Ancona Il percorso si snoda in modo avventurosamente slow tra i sentieri del Conero per giungere l'indomani nella città di Ancona per esplorarne alcuni suggestivi sotterranei con modalità speleo-turistica. Una Avventura emozionante da vivere camminando fuori e dentro la montagna, dormendo cullati dalla natura e ricaricati dall'energia del verde, sospesi tra gli alberi con le favolose Tree tents della @tentsile. Il Tree tents Trekking Experience Camp è l'unico presente nelle Marche programma 11 Aprile: ore 15:00 Ritrovo e conoscenza dei partecipanti presso l'Agriturismo Accipicchia. Briefing iniziale, sistemazione dei bagagli presso il Tree Tents Experience Camp. Organizzazione dello zainetto e trasferimento presso la Baia di Portonovo per un semplice ma affascinante tour ad anello, tra la macchia mediterranea e il mare. Durante la nostra passeggiata andremo alla scoperta degli angoli più interessanti di questo antichissimo approdo: visiteremo la Chiesetta di Santa Maria di Portonovo, gioiello architettonico in pietra bianca del Conero, risalente ai primi dell'anno 1000; la Torre Clementina o De Bosis del 1716; il Fortino Naopoleonico del 1808, i piccoli laghi costieri naturali godendoci di un magnifico tramonto in riva mare con un buon calice di vino. Al termine rienteremo al campo base dove ci attenderà una suoperba cena presso l'Agritursmo Accipicchia dove ci attenderanno David ed Eleonora pronti per farci gustare le loro prelibatezze culinarie. Dopo cena, possibile passeggiata serale tra le vigne dell'Accipicchia scrutando il cielo stellato sopra le nostre teste. Rientro alle tende e buonanotte! 12 Aprile: ore 8:30 Colazione super, presso l'Agriturismo Accipicchia Ore 9:00 partenza per un grande e panoramico anello del Monte Conero. Raggiungeremo nell'ordine: il balcone naturale del Belvedere Nord, Pian di Raggetti, Pian Grande e visita guidata alle antiche Cave Romane o Grotta degli schiavi a monte e il panoramico Belvedere Sud dove il nostra affaccio spazierà dalla sottostante Baia delle Due Sorelle, emblema di Sirolo, fino al Passo della Croce e la costa fino a Sud. Panorami capaci di offrire scenari mozzafiato con visuali fino al Gran Sasso, la Mailella e nelle giornate estremamente limpide fino al Gargano e alla Croazia Pranzo al sacco durante il tragitto con possibilità di chioschi bar durante la sosta. Al termine della nostra escursione, rientreremo presso il nostro Tree Tents Camp Experience presso l'Agriturismo Accipicchia dove avremo tempo libero e possibilità di doccia su bagno risrevato. Dopo un bel relax ci attenderà una fantastica degustazione di vini della Cantina Polenta e seguire Cena tipica presso l'Agriturismo Accipicchia 13 Aprile: ore 8:30 Colazione super presso presso Agriturismo Accipicchia sistemazione dei bagagli individuali. Ore 9:30 trasferimento del gruppo alla volta di Ancona dove le Guide Speleologiche di Ancona Sotterrannea ci accoglieranno e guideranno alla scoperta di due luoghi affascinanti del sottosuolo Dorico. Cisterne della fonte del Calamo L’acqua misteriosa delle 13 cannelle Percorso turistico facile, senza uso di attrezzatura; si svolge in ambiente ampio ed illuminato. Cisterne di Piazza Stamira L’acqua segreta di Ancona Percorso escursionistico di media difficoltà, con casco e stivali; si svolge in ambienti confinati e semiallagati di media ampiezza. Al termine dell'esperienza proseguiremo il nostro Urban_Trekking per la vecchia Ankon, raggiungeremo il mare a Est nella zona del Passetto, dove la montagna ospita le caratteristiche grotte dei pescatori scavate nella falesia, il Parco del Cardeto dove si erge il vecchio faro. Raggiungeremo il Duomo di San Ciriaco e giù a scendere il Porto Antico. Un percorso tra natura, arte e storia nella città dove il sole sorge e tramonta sul mare! Pranzo libero (al sacco) Ore 16:30 circa termine delle attività Saluti e abbracci! informazioni e Costi Quota individuale di partecipazione Tree Tents Experience PASQUA KOMAROS & ANKON € 208,00 La quota comprende 3 escursioni alla scoperta delle bellezze naturali e storico culturali del Monte Conero e della città di Ancona Guida Ambientale Escursionistica, dedicata, per tutta la durata del Tree Tents Trekking Experience per la conduzione delle attività previste dal pogramma h24 con il gruppo. 1 Degustazione di vini presso la in cantina Polenta 2 Cene tipiche presso l'Agriturismo Accipicchia bevande incluse 1 Passeggiata serale astronomica in base alle condizioni del cielo. 2 Pernottamenti in confortevoli Tree Tents da 1, 2 o 3 posti letto 2 Super Colazioni presso Agriturismo Accipicchia 1 Escursione Ancona Sotterranea comprensiva di casco, illuminazione elettrica frontale e stivali in gomma. La quota non comprende Pranzi al sacco Quanto non espressamente indicato alla voce “la quota comprende” INFO UTILI Il Tree Tents Trekking Experience prevede i pernottamenti in tree tents, è richiesto quindi un minimo spirito di adattamento alla vita in natura. I partecipanti dovranno essere dotati di sacco a pelo personale e abbigliamento adatto ad una permanenza di tre giorni (una notte) in Tree Tents sospese tra gli alberi, zainetto per escursione giornaliera, borraccia e scarponcini da trekking, ciabattine e telo doccia, abbigliamento personale a piacere. I partecipanti avranno a disposizione un bagno con relativa doccia e servizi presso l'Agriturismo. In caso di condizioni metereologiche o in condizione di allerta meteo tale da non permettere lo svolgimento del Tree Tents Trekking Experience Camp in sicurezza, il programma sopra indicato potrebbe essere modificato anche in modo considerevole.
 
Contattare: Natura in Movimento Soc. Coop
info@naturainmovimento.net
071 9330066

 
vai al sito
Chiudi dettaglio
Maggiori informazioni
26 aprile
UCCELLI MIGRATORI
Dove: Stagno Urbani - Fano (PU)
Organizzato da: CEA Casa Archilei
Tematica prevalente: Biodiversità
Tipologia attività: Visita guidata / Escursione di tipo naturalistico
Una mattinata allo Stagno Urbani per osservare gli uccelli migratori. Due ingressi alle 9,00 e alle 10,30. Dotarsi di binocolo. Guida Christian Cavalieri.
 
Contattare: 0721 805211
Chiudi dettaglio
Maggiori informazioni
13/07/2020 - 19 luglio
Un Campo senza rete
Dove: Parco nazionale dei Monti Sibillini - Montegallo (AP), Parco Nazionale Monti Sibillini
Organizzato da: CEA Due Parchi
Tematica prevalente: Campo Detox tecnologico per adolescenti
Tipologia attività: Campo estivo/invernale
In preparazione nel Parco nazionale dei Monti Sibillini il primo Campo Detox tecnologico per adolescenti. Una settimana full immersion nella natura e nelle pratiche del fare con le mani, con la testa ed il cuore. Campo di autogestione parziale con Educatori di alto livello (Sociologo, Psicoterapeuta e Cuoco Educatore) Presto online!
 
Contattare: natura in movimento società cooperativa
info@naturainmovimento.net
071 9330066

 
vai al sito dell'organizzazione
Chiudi dettaglio
Maggiori informazioni
 
 

Suoni naturali