|  Accedi  |  
Ricerca:Search:
Seleziona tipo di ricerca
 
  • Sito regionale
  • Web
Search
Sei in:You are in:  Ambiente > Educazione ambientale > Rete CEA > Valle del Fiastrone
Educazione ambientale
Rete CEA

Dove sono

+ Progetti

Eventi

Area riservata

 

 

  

CEA Valle del Fiastrone Logo

Sito web: Vai al sito web del gestore del CEA


Soggeto gestore: Alcina S.n.c. di Forconi Antonella & C.
Responsabili del centro: Simona Balducci e Antonella Forconi

Indirizzo e Contatti
Sede: Via del Lago, 5 – 62035 Fiastra (MC)
Tel /Fax: (+39) 0737/52185 - 527507 / (+39) 0737/52185
Mail: ceavalledelfiastrone@alcina.italcina@libero.it



L'Ambiente 
Il CEA Valle del Fiastrone, è situato nel Parco Nazionale dei Monti Sibillini, nel territorio del Comune di Fiastra (MC).Esterno CEA
La ricchezza dei valori paesaggistici del territorio, nasce dall’incontro di diversi elementi quali le alte vette dei monti che si specchiano nelle acque del lago di Fiastra, la morbida dorsale antiappenninica, le dolci colline e le selvagge forre.

I boschi di faggio, di orniello e carpino nero rivestono i versanti scoscesi le cui sommità sono ricoperte da praterie che in primavera donano spettacolari fioriture. 

In alto, verso sud si innalza la dorsale principale dei Sibillini con le cime del Monte Castelmanardo, Monte Rotondo, Tre Vescovi e la Priora. Verso Nord invece, nel tratto situato a valle della diga, troviamo le Gole del Fiastrone, un ambiente ancora selvaggio incorniciato da boschi di leccio. La vegetazione è costituita da boschi di roverella, da castagneti e da aceri; alle quote più elevate domina invece la faggeta.

La diversità degli ambienti favorisce la presenza di una ricca comunità faunistica.  Numerose sono le specie di uccelli e mammiferi che popolano il territorio; fra queste l’aquila reale, il falco pellegrino, il picchio rosso, il lupo, il gatto selvatico, il capriolo, il cinghiale, il camoscio appenninico (nell'area faunistica di Bolognola) la volpe, il riccioSala conferenze e l’istrice.

 Dal punto di vista culturale, nel territorio si rinvengono testimonianze  assai interessanti come la Grotta dei Frati situata su una parete di roccia calcarea sopra al torrente Fiastrone, i ruderi del Castello dei Conti Magalotti situato sul colle di San Paolo, o ancora l’importante museo “Mostra archeologica permanente”, custode di un antico passato risalente a 80.000 anni fa.


Attività didattiche, turistiche ed altri servizi

  • Visite guidate
  • Escursioni
  • Lezioni in aula
  • Campi estivi/invernali Bimba al microscopio
  • Formazione
  • Informazione turistico-ambientale
  • Promozione e prenotazione di escursioni ed attività di interpretazioneambientale proposte dalle Guide del Parco, da Guide Naturalistiche
  • Diffusione di eventi ed attività promosse dagli enti locali e dalle associazioni del territorio
  • Corsi di sci nordico e orienteering
  • Didattica presso l’area faunistica del camoscio appenninico
  • Educational Tour
  • Convegni e seminari

 Strutture disponibili

  • Museo
  • Centro visite
     

    Altre informazioni utili

    * La Alcina snc  gestisce anche l’area faunistica del Camoscio Appenninico di Bolognola realizzata dal Parco Nazionale dei Monti Sibillini.

    * Davanti al CEA passa il Grande Anello dei Sibillini, percorso escursionistico, che strutturato in nove tappe si sviluppa, per oltre 120 Km, all’interno del Parco.

    Camoscio

  • Sentiero natura
  • Sala conferenze
  • Biblioteca
  • Centro di documentazione multimediale
  • Laboratorio
  • Giardino sensoriale

 Ulteriori servizi

  • Vendita prodotti agricoli
  • Punto vendita dei gadget del Parco Nazionale dei Monti Sibillini e
  • dei prodotti tipici del Parco e del Mercato Equo e Solidale.
  • Noleggio ciaspole.(racchette da neve)

 Piccola guidaLago di Fiastra